Bologna-Fiorentina 2-3: le pagelle

Fiorentina che torna a vincere in trasferta. Lo fa con una bella vittoria per 3-2 sul Bologna. Decisive le reti di Vlahovic, Biraghi e Maleh

Terracciano: 6, ordinaria amministrazione. Non ha grandi colpe sui gol;

Odriozola: 5+, partita discreta in fase di spinta, sporcata però da qualche imprecisione e un po’ di responsabilità su entrambi i gol del Bologna;

Milenkovic: 6, partita discreta. Buone chiusure alternate a piccole imprecisioni. Da rivedere il suo piazzamento sul gol di Barrow;

Martinez Quarta: 6+, partita ordinata anche la sua. Più preciso rispetto a Milenkovic;

Biraghi: 7+ (dall’84’ Terzic: S.V.), partita solida del capitano. Oltre al solito grande lavoro in copertura e la buona trazione offensiva, ci delizia con una splendida punizione all’angolino;

Torreira: 6+ (dall’85’ Saponara: S.V.), lavora meglio in pressione che in costruzione. Partita comunque più che sufficiente;

Maleh: 6½, bellissimo il gol di testa. Partita buona sporcata soprattutto dalla palla persa sul gol di Barrow;

Bonaventura: 6-, un po’ lento nella manovra, inoltre ha qualche colpa sul secondo gol del Bologna;

Nico Gonzalez: 7½ (dal 78′ Callejon: S.V.), è presente in tutti e tre i gol: nel primo mette un cross al bacio per Maleh, poi si guadagna la punizione e il rigore rispettivamente del secondo e terzo gol;

Sottil: 5½ (dall’ 84′ Amrabat: 5½) , molto spento rispetto alla partita con la Samp. Si fa vedere un po’ nel secondo tempo ma nulla di eccezionale;

Vlahovic: 6½, sempre decisivo. Soffre un po’ la fisicità dei 3 centrali del Bologna, ma è sempre prezioso in fase realizzativa.