Ceccarini: “Vlahovic resterà a Firenze, si tratta sul rinnovo”. Poi parla di Nastasic

"La Fiorentina nel caso sarebbe intenzionata a mettere una cifra non inferiore agli 80 milioni di euro. E su questa base non c’è accordo tra le parti. La trattativa va avanti".

Ecco un estratto dell’editoriale di Niccolò Ceccarini su tuttomercatoweb. Si parla del mercato viola, sia in entrata che in uscita: “La Juventus non lavora solo su Locatelli (il dialogo con il Sassuolo è avviato da tempo). In uscita resta Demiral, che per i bianconeri ha un costo non inferiore ai 30 milioni di euro. L’Everton è il club che ha manifestato in maniera molto chiara ed evidente il suo interesse. Per sostituirlo Milenkovic resta il preferito. Se dovesse partire il forte centrale serbo la Fiorentina si lancerebbe su Nastasic. La retrocessione dello Schalke 04 facilita decisamente l’affare”.

Ha poi cosi continuato: “Vlahovic resterà invece a Firenze. La società viola farà di tutto per cercare di rinnovare il contratto che scade nel giugno 2023. Dal punto di vista dell’ingaggio l’intesa si può trovare, il nodo resta l’eventuale l’inserimento di una clausola rescissoria. E qui la partita è ancora tutta da giocare. La Fiorentina nel caso sarebbe intenzionata a mettere una cifra non inferiore agli 80 milioni di euro. E su questa base non c’è accordo tra le parti. La trattativa va avanti”.