Comunicato del Comune di Firenze sul Franchi

Il programma sulla ristrutturazione del Franchi sta andando avanti, il Comune di Firenze ha svelato quali saranno le prossime tappe

Nel pomeriggio il Comune di Firenze ha emesso un comunicato sui progetti per il nuovo stadio Artemio Franchi.

“Oggi si conclude la prima fase di selezione dei progetti per il nuovo stadio Franchi e l’area di Campo di Marte. La giuria internazionale, che sta già esaminando i progetti da inizio settembre, si è riunita in presenza a Firenze questa settimana per selezionare gli 8 progetti che accedono alla fase successiva. Gli altri step saranno: il 2 novembre il termine ultimo per ricevere la presentazione della documentazione amministrativa di secondo grado; il 6 dicembre il termine ultimo per la ricezione delle richieste di chiarimento per il secondo grado; il 15 dicembre il termine ultimo per la pubblicazione delle risposte ai quesiti formulati per il secondo grado; il 1 febbraio 2022 il termine ultimo per la ricezione dei progetti preliminari. Seguirà la proclamazione del vincitore entro la prima quindicina di marzo”.

Ieri sera a Palazzo Vecchio i membri della commissione sono stati ricevuti dal Sindaco Dario Nardella e dal presidente e direttore della Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori e Gabriele Gori.

Nella foto, qui sotto, da destra tutti i membri della commissione:
Andy Simons
Luigi Ludovici
Andrea Santini
Odile Decq
Sindaco Dario Nardella
Giovanna Carnevali
Luigi Salvadori
Carla Cappiello
Eike Schmidt
Antonia Pasqua Recchia
Gabriele Gori
Gonzalo Byrne

Lo stesso Sindaco Nardella ha rilasciato queste dichiarazioni:
“E’ una commissione di altissimo profilo a livello internazionale quella che sta esaminando i 31 progetti per il nuovo stadio Franchi e per il recupero e il rilancio dell’intera area di Campo di Marte. Desidero ringraziare ciascuno dei membri della giuria per l’impegno con cui stanno affrontando questo compito. Come sindaco non posso partecipare ai lavori della commissione, ma so che si stanno svolgendo in un clima di collaborazione e di serietà. Siamo riusciti a mettere insieme personalità di primo piano in tutti i settori e le discipline fondamentali per valutare ogni singolo aspetto di un progetto così complesso. Tutto sta procedendo nei tempi stabiliti ed entro metà marzo vedremo come sarà il nuovo stadio della nostra città”.
Fonte: Comune di Firenze e tuttomercatoweb