Di Michele: “Callejon va rivalutato. Kokorin? Scelta rischiosa”

David Di Michele, ex attaccante dell’Udinese, è intervenuto a Radio Bruno. Queste le sue parole: “Sicuramente il cambio di allenatore ha giovato alla Fiorentina e in particolare a Vlahovic, che prima faceva fatica a esplodere. Prandelli è riuscito a entrare nella testa del giocatore e l’ha aiutato tantissimo. Serviva più cattiveria, prima cercava più il tocco di fino ora più la concretezza. Essere titolare in una squadra come la Fiorentina è una grande responsabilità per un ragazzo di 20 anni.

 

 

 

Vero che la squadra non segna tanto ma i gol possono arrivare anche dai centrocampisti. Io rivaluterei Callejon, un giocatore che può dare tantissimo alla Fiorentina. Magari non fa tanti gol ma può portare tanti assist importanti. Ci si aspetta tanto anche da Kokorin. E’ una grande scommessa perché è stato acquistato in piena preparazione. Scelta rischiosa, ma le sue qualità non si discutono”.