Ferrara: “Grande paura alle spalle, ma il punto d’equilibrio resta utopia”

Benedetto Ferrara parla di Biraghi

Sull’edizione fiorentina di Repubblica di stamani troviamo un interessante spunto editoriale di Benedetto Ferrara. Qui di seguito ve ne proponiamo uno stralcio:

“La grande paura è quasi alle spalle e la Fiorentina si gode la vittoria sullo Spezia come fosse un colpo di quelli che restano nella memoria. Il calcio è così, non c’è niente di scontato[…] Ma i giudizi veri arriveranno alla fine, una volta tirate le somme di una ennesima stagione priva di grandi traguardi e sogni luccicanti. Il problema è che ogni appuntamento genera giudizi, come è giusto che sia, anche se trovare il punto di equilibrio resta sempre una specie di utopia. […] Il fatto che la Fiorentina cambi la direzione tecnica ogni due o tre anni rimette in discussione tutto: cambiano i giri, i rapporti e quindi le scelte. […] Quanti saranno i passaggi che questa squadra dovrà fare per tornare in Europa? Finirà questa abitudine a una classifica deprimente?”