Fiducia Kokorin: Italiano sta lavorando a una Fiorentina “alternativa” con lui

Il tecnico sta adattando il gioco della squadra anche alle caratteristiche dell'ex Zenit, più incline al palleggio che alla finalizzazione, e dunque più adatto a far inserire le mezzali che ad attaccare l'area come fa Vlahovic.

La Nazione dedica spazio a Kokorin, la punta di riserva della Fiorentina su cui tutti hanno delle perplessità tranne Italiano. Il russo riparte da quel poco che ha messo in mostra nei suoi primi mesi a Firenze. Com’è possibile che un giocatore definito fuoriclasse da Mancini e Capello sia appassito così? Non sono state trovate alternative sul mercato, e al centro sportivo si vede quantomeno un Sasha più motivato e presente a quel che lo circonda. Il tecnico sta adattando il gioco della squadra anche alle caratteristiche dell’ex Zenit, più incline al palleggio che alla finalizzazione, e dunque più adatto a far inserire le mezzali che ad attaccare l’area come fa Vlahovic.