Genoa-Fiorentina 1-2: le pagelle

Una buona Fiorentina batte il Genoa per 1-2 conquistando la sua terza vittoria consecutiva. Decisivi Saponara e Bonaventura.

Dragowski: 6+, salva il risultato nel primo tempo. Non perfetto nell’impostazione;

Biraghi: 6+, gara da leader difensivo, da rivedere in fase offensiva;

Martinez Quarta: 6, molto grintoso ma sempre impreciso in alcune circostanze;

Igor: 5-, non in giornata: impreciso nei passaggi e nel controllo palla. Numerosi anche gli svarioni difensivi. Causa un rigore nel finale.

Odriozola: 6½ (dall’ 81′ Benassi: S.V.) , partita a due facce: primo tempo insipido, al contrario protagonista di un ottimo secondo tempo;

Pulgar: 6 (dal 78′ Amrabat: 6+), senza infamia e senza lode. Partita discreta in entrambe le fasi;

Castrovilli: S.V. (dal 26′ Duncan: 6+);

Bonaventura: 7½, partita totale. Bravissimo in fase offensiva, dà una mano anche in difesa, e poi la ciliegina sulla torta: il gol che chiude la gara;

Nico Gonzalez: 6½ (dal 45′ Saponara: 7½), fino a quando è stato in campo si è comportato bene: ottimi strappi, grande conduzione della palla. Ha un po’ peccato nell’ultimo passaggio;

Vlahovic: 5½ (dall’ 81′ Kokorin: 6-), molto sottotono, complice anche la marcatura a uomo di un ottimo Maksimovic;

Callejon: 6+, fa il suo come al solito. Sbaglia poco ma non fa una partita emozionante.