Iachini: “Rialti? Se n’è un andato un grande tifoso viola”

"E’ passato già un anno, è un ferita che fa male. Oltre ad essere un grande professionista, era un grande tifoso."

Il tecnico della Fiorentina, Giuseppe Iachini, ha lasciato un messaggio al “Pentasport” di Radio Bruno in ricordo del collega Alessandro Rialti, scomparso un anno fa:

“E’ passato già un anno, è un ferita che fa male. Oltre ad essere un grande professionista, era un grande tifoso. Se n’è andato un grande tifoso viola. Un grosso abbraccio, a lui, alla sua famiglia e a chi gli ha voluto veramente bene.”

 

Anche Giancarlo Antognoni, ha lasciato un messaggio al “Pentasport” di Radio Bruno in ricordo di Alessandro Rialti, ecco le sue dichiarazioni:

“Ho conosciuto Alessandro quando arrivai a Firenze. Oltre che giornalista, era un amico per me con cui mi confidavo. Sandro era un giornalista anomalo, ma riusciva a tirarmi fuori cose che ad altri non avrei detto. Ci manca molto, gli saremo sempre fedeli e vicini, se n’è andato troppo presto.”