Il Milan vuole sostituire Kjaer con Milenkovic. Gli agenti valutano la situazione

"Milenkovic, in estate è rimasto a Firenze con un anno di contratto in più e la promessa di poter essere ceduto per 15 milioni di euro."

Un affettuoso arrivederci a Simon Kjaer e il via immediato ai lavori per individuare un centrale capace di non farlo rimpiangere. Nel casting spiccano i nomi di Nikola Milenkovic e Luiz Felipe, ma siamo solo all’inizio della caccia rossonera. Anche se è facile che a breve si aggiungano nuove candidature. Questo quanto troviamo scritto nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. La rosea, poi, parla così della situazione relativa al difensore serbo viola:

Milenkovic, in estate è rimasto a Firenze con un anno di contratto in più e la promessa di poter essere ceduto per 15 milioni di euro. Il difensore serbo lanciato proprio da Pioli si darà da fare per sbarcare a Milano con due anni di ritardo? In questi giorni i suoi rappresentanti stanno valutando la situazione, ben sapendo che Commisso è anche alle prese con la grana Vlahovic. Il Milan naturalmente è alla finestra, attende il momento giusto per muoversi (o meno).