La Gazzetta: Incontro di Sarri con la Fiorentina a Novembre; Viola respinti

Questa mattina la Gazzetta dello Sport svela un retroscena curioso sulla panchina Viola datato novembre 2020

Sulle pagine odierne de La Gazzetta dello Sport si parla questa mattina di Maurizio Sarri ma solo per ciò che riguarda la panchina della Roma dell’anno prossimo. In realtà c’è però un retroscena legato anche alla Fiorentina: come spiega il quotidiano, negli ultimi mesi Sarri ha respinto l’estero (il Marsiglia in dieci minuti, con il Fenerbahce nessuna trattativa), ha detto no a De Laurentiis (telefonata a fine gennaio dopo la sconfitta del Napoli a Verona) e ha incontrato la Fiorentina tantissimi mesi fa (avevano pensato a lui prima di Prandelli, la risposta fu “no, grazie”). Sarri si è poi dedicato ai genitori anziani. Ora è un leone senza gabbia: ha fatto un’indigestione tale di partite che alla prossima scaraventerà il telecomando in piscina e penserà al primo giorno di lavoro come il ritorno all’indispensabile quotidianità.