La probabile formazione: tornano Ribery e Castrovilli. A destra c’è Venuti

Questa sera c'è l'ennesima sfida salvezza per la Fiorentina di Cesare Prandelli contro un Benevento in cerca di vittoria.

E’ un plebiscito quello che delineano i quotidiani riguardo l’undici viola che scenderà in campo a Benevento. Per Cesare Prandelli sarà il classico 3-5-2, con alcuni rientri importanti e un’assenza altrettanto pesante. Nessuna novità in difesa, dove Milenkovic, Pezzella e Martinez Quarta costruiranno la cerniera davanti a Dragowski e non sembrano avere grossa concorrenza, mentre a centrocampo, rispetto all’ultimo match della scorsa settimana qualcosa cambierà.

 

 

 

 

Tornano dal 1′ Castrovilli e Bonaventura, mentre Pulgar è l’unico confermato della mediana che ha non impressionato col Parma. Sulla destra i quotidiani danno per sicuro il rientro di Venuti al posto di Malcuit, mentre a sinistra Biraghi non è in discussione. Pochissimi dubbi anche in attacco: scontata la giornata di squalifica, riecco Ribery che proverà ad innescare un Vlahovic che sei giorni fa è rimasto all’asciutto ed è uscito dal campo soltanto pieno di lividi.