Martina Zanoli nel post partita: “Atteggiamento giusto ma è mancato qualcosa. Guardiamo avanti con fiducia”

Il terzino viola ai microfoni societari nel post gara

“Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, come le altre di questo torneo che ormai è sempre più equilibrato. Anche se il risultato dice altro penso che abbiamo fatto una partita con l’atteggiamento giusto. Abbiamo messo quella grinta, quella cattiveria che a Sassuolo non si sono viste. Oggi abbiamo messo quella voglia di sacrificio che ti fa vincere le partite. Purtroppo il risultato stavolta dice altro ma noi cresceremo insieme per vincere quante più partite possibile”. A differenza della sua allenatrice, Martina Zanoli ai microfoni societari nel post partita ammette che qualcosa non ha funzionato nella squadra. La classe 2003, arrivata lo scorso anno dall’Orobica Bergamo, è stata di nuovo tra le migliori in campo. Secondo la numero 3 qualcosa di positivo si è intravisto: “abbiamo avuto delle occasioni però c’è tempo di crescere e di dimostrare il nostro valore. Abbiamo i mezzi per far bene e dobbiamo migliorare determinati aspetti che ti consentono di portare a casa i tre punti”.

“I tifosi sono il dodicesimo uomo in campo che ti da quella carica in più – sostiene Zanoli -. Sicuramente ci ha fatto piacere riaverli allo stadio. Ci seguono sempre. Peccato per la sconfitta ma presto regaleremo qualche gioia anche a loro”, promette il difensore gigliato.