Pazienza: “Iachini conosceva squadra, lo avrei tenuto”

Michele Pazienza, ex giocatore viola ai tempi del “primo” Prandelli ha parlato del momento della Fiorentina durante “Stadio Aperto” in onda su TMW Radio. Ecco le sue risposte al riguardo: “Prandelli è un allenatore molto preparato che oggi si trova in una situazione non semplice. Io sarei stato più propenso a proseguire con Iachini, perché conosceva benissimo la squadra e i giocatori, era tutto costruito per lui. Ora a Prandelli servirà tempo per capire quale sia il sistema più adatto per questa Fiorentina.

 

Per la breve esperienza che sto avendo, dico che finché non entri in uno spogliatoio non hai mai la misura di ciò che hai tra le mani”.

Che valore ha questa Fiorentina?
“Se si guardano i giocatori singolarmente, i valori sono importanti. Ma il gioco del calcio dice che questo non basta, serve comporre una squadra per avere l’idea di gioco dell’allenatore. Per metterli insieme a Prandelli ci vorrà del tempo, e diventa difficile anche dire dove potrà arrivare la Fiorentina”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.