Ribery ha in testa solo la Fiorentina, ma aspetta segnali dai viola

La sua permanenza sarebbe inevitabilmente accompagnata da un ridimensionamento dell'ingaggio, dagli attuali 4 milioni netti a stagione. Vlahovic costituisce un caso a sé stante, il riferimento sarebbe quello di Callejon, 2,5 mln a stagione.

La volontà di Franck Ribery è di restare a Firenze. Lo scrive La Nazione sulla propria edizione odierna, rimarcando come la rottura fra il club e Gattuso abbia alimentato le possibilità di un futuro a tinte viola per FR7. L’ex Bayern è curioso di capire chi sarà il nuovo tecnico della Fiorentina. E da parte sua, continua ad inviare messaggi molto chiari circa la sua volontà di restare a Firenze.

Gattuso era stato molto chiaro nel circoscrivere la possibilità, la Fiorentina, sapendo dei sondaggi pervenuti da altri club di A per Ribery. Il transalpino, cercato anche in Bundesliga, ha risposto a tutti la stessa cosa: “datemi tempo, aspetto la Fiorentina”. La sua permanenza sarebbe inevitabilmente accompagnata da un ridimensionamento dell’ingaggio, dagli attuali 4 milioni netti a stagione. Vlahovic costituisce un caso a sé stante, il riferimento sarebbe quello di Callejon, 2,5 mln a stagione.